Come sostenere il mio lavoro, e perché

English

Perché aiutarmi? Perché…

i tuoi diritti e la qualità della tua vita dipendono ogni anno di più da come il software è usato ATTORNO a te.

E io intendo fare del mio meglio, e ormai ho anche una discreta esperienza in materia per lavorare, scrivere e fare formazione sulle “questioni digitali” che sono davvero rilevanti per il nostro futuro. Cercando sempre di combinare, come potete vedere su questo sito o sul mio blog “Stop”, la promozione di innovazione reale con la giusta dose di sano scetticismo.

Lavorare come autore, ricercatore e divulgatore independente mi permette di dedicare almeno parte del mio tempo alle cose che io considero più importanti, senza alcun vincolo o scadenza esterni. E questo, a sua volta, può fornire ad accademici, giornalisti e amministratori pubblici nuovi spunti e prospettive per il loro servizio pubblico. Pertanto…

Grazie in anticipo se vorrete sostenere il mio lavoro con una qualsiasi combinazione di questi sistemi:

Grazie,

Marco